Erasmus+2021-05-12T12:44:35+02:00

ERASMUS+

PROGRAMMA

L’obiettivo del programma Erasmus+ è contribuire alla creazione di uno spazio europeo dell’istruzione e rafforzare il legame tra istruzione e ricerca, al fine di promuovere le abilità di pensiero critico degli studenti di tutte le discipline e a tutti i livelli (laurea di primo e secondo livello). Un ulteriore obiettivo è promuovere le possibilità di impiego, l’inclusione sociale, l’impegno civico, l’innovazione e la sostenibilità ambientale in Europa e altrove, offrendo a tutti gli studenti la possibilità di studiare o di formarsi all’estero nel quadro dei loro studi affinché possano:

  • entrare in contatto con punti di vista, conoscenze, metodi di insegnamento e di ricerca diversi, nonché con diverse pratiche lavorative nel loro indirizzo di studi;
  • sviluppare le proprie competenze trasversali come la comunicazione, la conoscenza delle lingue, la risoluzione dei problemi, le abilità interculturali e di ricerca;
  • sviluppare abilità orientate al futuro, come le competenze digitali, che permetteranno loro di affrontare le sfide attuali e future;
  • coltivare il proprio sviluppo personale, come la capacità di adattarsi a nuove situazioni e la fiducia in sé stessi.

Lo studente in mobilità ha la possibilità di seguire corsi e di usufruire delle strutture presso l’istituto / impresa / ente ospitante senza il pagamento di ulteriori tasse di iscrizione (eventuali piccoli contributi potranno essere richiesti se di norma addebitati anche agli studenti locali), con la garanzia del pieno riconoscimento delle attività formative svolte all’estero con esito positivo contenute nel Learning Agreement.

Minimo 2, massimo 12 mesi per il programma Erasmus+ per studio
Minimo 2, massimo 12 mesi per il programma Erasmus+ per traineeship

Lo studente può partire più volte nel corso della sua carriera; tuttavia il programma Erasmus+ prevede la durata massima di 12 mesi di mobilità (inclusivi di Studio e Traineeship) sia nel Triennio (diploma di primo livello) che nel Biennio (diploma di secondo livello).
Ogni candidato può ottenere per ogni anno accademico una sola borsa di mobilità Erasmus+ per studio; può invece beneficiare di posti in mobilità con finalità diverse, come il Traineeships.

Per poter partecipare ai bandi di mobilità Erasmus+ per studio o per traineeship è necessario:

  1. essere regolarmente iscritti all’Accademia di belle arti di Ravenna nell’anno accademico in corso, indipendentemente dal Paese di cittadinanza;
  2. possedere adeguate competenze linguistiche;
  3. presentare un progetto di studio o di traineeship da seguire presso l’istituzione partner / impresa prescelta con le relative motivazioni;
  4. non beneficiare nello stesso periodo di un altro contributo dell’Unione Europea previsto da altri programmi di mobilità.

La selezione viene effettuata da un’apposita commissione composta dal coordinatore didattico dell’Accademia di belle arti di Ravenna, dal docente responsabile Erasmus+ e da un altro docente dell’accademia. La Commissione seleziona gli studenti partecipanti in base ai seguenti criteri:

  • la corrispondenza tra il proprio progetto di studio all’estero e l’offerta formativa dell’istituto richiesto;
  • la qualità del lavoro artistico;
  • il merito (media ponderale dei voti conseguiti che non dovrà essere inferiore a 27/30);
  • il livello di conoscenza della lingua richiesta dall’istituto di destinazione.

A parità di requisiti, il criterio prioritario di preferenza per la selezione degli studenti è l’anzianità di carriera. La graduatoria provvisoria degli studenti selezionati, con l’indicazione degli assegnatari delle borse di studio nei posti scambio a disposizione, verrà affissa all’Albo dell’Accademia e pubblicata sul sito dell’accademia.
Gli studenti che ritengano di essere stati pregiudicati nel collocamento in graduatoria o che siano stati esclusi, potranno presentare reclamo al dirigente entro e non oltre 5 giorni dalla pubblicazione della graduatoria provvisoria. Dopo il termine di scadenza delle accettazioni, seguirà pubblicazione della graduatoria definitiva sul sito dell’Accademia.

Gli studenti selezionati dovranno sottoscrivere l’accettazione della borsa firmando un apposito contratto. Ogni rinuncia deve essere comunicata con rapidità per consentire ad un altro studente incluso nella graduatoria di subentrare.

Per il periodo di permanenza all’estero, lo studente è tenuto ad effettuare il soggiorno per l’intera durata concordata. Se intende rientrare anticipatamente, interrompendo il periodo di soggiorno indicato nel contratto, deve darne immediata comunicazione in forma scritta all’Ufficio Erasmus+ dell’Accademia di Ravenna e, se la borsa di studio / traineeship gli è già stata accreditata, deve restituire tutto l’importo se il periodo di permanenza all’estero è inferiore alla durata minima di 3 mesi oppure deve restituire l’importo corrispondente alle mensilità di studio non realizzate, fatte salve le diverse indicazioni sul caso specifico ricevute dall’Agenzia nazionale, che si riserva di autorizzare l’interruzione della mobilità, valutando la documentazione prodotta.

CONTATTI

Maria Rita Bentini

bentini@abaravenna.it

Mirella Bacchin, Rosanna Ioffredo

erasmusaccademia@comune.ravenna.it +39 0544 453125

ARCHIVIO

Torna in cima